Zecchino d’oro: hai mai pensato di far partecipare il tuo bambino o la tua bambina? Ecco come fare

La storica trasmissione canterina (condotta lo scorsa anno da Antonella Clerici) è alla ricerca dei solisti per la 64ma edizione. E per partecipare al casting basta inviare un video

Lo Zecchino d’Oro riparte verso la 63ma edizione. E tu, hai mai pensato che tua figlia (o figlio) potrebbe essere tra i protagonisti della storica trasmissione canterina? Lo Zecchino d’Oro Casting Tour è alla ricerca dei solisti che interpreteranno le canzoni della prossima edizione: si partecipa con una modalità tutta nuova e divertente, per giocare in famiglia da casa. E non sono richiesti talento o vocalità straordinari: si cercano la personalità, l’età e la voce più corrispondenti alle canzoni. Ricordando con l’hashtag #èlamusicachevince che la sfida non è tra bambine e bambini, ma solo musicale. Ecco allora come partecipare al casting

UN VIDEO DI 1 MINUTO – Date le disposizioni legate all’emergenza Covid-19 Antoniano ha messo in campo una procedura online gratuita (tramite il sito www.zecchinodoro.org), rivolta a tutte le bambine e i bambini tra i 3 e i 10 anni, che si sviluppa in tre fasi distinte. I bambini sono chiamati a inviare tramite una piattaforma online un video della durata di un minuto in cui eseguono una canzone del repertorio dello Zecchino d’Oro, da scegliere tra i brani inclusi nella playlist intitolata “Zecchino d’Oro Casting Tour 2020” sul canale YouTube ufficiale di Zecchino d’oro e accessibile anche dal sito alla sezione dedicata. Facoltativo l’invio di un ulteriore video di presentazione, sempre tramite il sistema sul web.

LO STAFF DELL’ANTONIANO AL LAVORO – Le esibizioni raccolte verranno ulteriormente esaminate dallo staff dell’Antoniano in modo da riascoltare, in una seconda fase, le bambine e i bambini selezionati. La terza fase avverrà presso l’Antoniano di Bologna – da confermare in base alle disposizioni future legate all’emergenza – con lo scopo di individuare le voci più adatte a interpretare i 12 brani inediti in gara.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *